Eventi e Ricerche News da Axerta Forensic Accounting: cos’è e quando è utile
Definizione

Forensic Accounting è un termine che pur non avendo in italiano una traduzione definitiva, identifica le indagini interne all’azienda di natura contabile, economica e finanziaria, che possono essere utilizzate nell’ambito di procedimenti civili e penali, oppure in via preventiva per attività di vigilanza e controllo grazie a procedure di “fraud auditing”.

Le attività relative alla “contabilità forense” riguardano solitamente casi di truffe aziendali operate da dipendenti o dirigenti della stessa, frodi occupazionali, sabotaggio, concorrenza sleale, corruzione e altri reati societari.

Il Forensic Accounting è quindi un’insieme di operazioni molto importati sia in via preventiva per controllare le procedure interne e tutelare l’immagine dell’azienda, che per risolvere eventuali contenziosi per via giudiziale. 

Il Forensic Accountant

Nella pratica il Forensic Accountant si occupa di svolgere indagini per prevenire eventuali frodi aziendali o per raccogliere prove nel caso in cui queste siano poste in essere.

È il soggetto con competenze in vari ambiti: legale, economico-finanziaria e contabile. 

L’attività del Forensic Accountant viene solitamente svolta da un professionista indipendente esterno all’azienda, che deve avere acquisito nel tempo esperienza in campo investigativo. Alcune agenzie investigative specializzate in questo ambito, come Axerta S.p.A. dispongono infatti al loro interno della figura del Forensic Accountant.

Chi riveste questa qualifica ha competenze specifiche in ambito antifrode, effettua accertamenti e verifiche contabili, finanziarie ed economiche. Può svolgere ispezioni ordinarie o specifiche di controllo o prevenzione, per risalire ai colpevoli di un evento fraudolento verificatosi all’interno dell’azienda. 

Dopo aver effettuato tutte le verifiche e gli accertamenti del caso, stila una relazione tecnica, che potrà essere utilizzata in sede civile, penale o anche arbitrale. Una relazione tecnica redatta da un esperto indipendente, contenente prove certe e oggettive, è fondamentale per le procedure concorsuali o per contenziosi extragiudiziali. 

Quando serve

Quando si ha il sospetto o si voglia accertare un caso di frode aziendale, grazie ad un esperto di forensic accounting è possibile raccogliere prove oggettive dell’illecito, ricostruire come è stata attuata la frode e quali sono i soggetti coinvolti, stimando quindi il danno economico arrecato all’azienda.

Passo fondamentale è quello della redazione di una relazione tecnica contenente i risultati delle indagini e le prove raccolte. Questo report investigativo può essere utilizzato anche in sede civile, penale, arbitrale o stragiudiziale.

Ma è possibile richiedere i servizi del Forensic Accountant anche in via preventiva, quando si vogliono ad esempio analizzare nello specifico le procedure e i protocolli aziendali necessari per la prevenzione di casi fraudolenti o monitorare le aree critiche dell’azienda o i settori a maggiore rischio frode.

Axerta offre servizio di Forensic Accounting per risolvere casi di corruzione e frode a danno dell’azienda. Per maggiori dettagli consultare la sezione dedicata.

Vedi anche: Forensic Due Diligence

Condividi questa notizia

Iscriviti alla
NEWSLETTER

Vuoi restare aggiornato sui servizi investigativi di Axerta e sugli studi e ricerche del settore?

potrebbe interessarti
anche

Rassegna
24 Giugno 2019
Rassegna Giurisprudenziale di Luglio-Agosto 2019
Axerta seleziona le principali sentenze in tema di rapporti di...
News da Axerta
13 Giugno 2019
Axerta sponsor del Forum HR 2019
Sarà nuovamente l’Università IULM a Milano ad ospitare l’11° edizione...
News da Axerta
7 Giugno 2019
Axerta alla Rolex Capri Sailing Week 2019
Mylius Cup: 1° classificatoMaxi yacht Capri Trophy – Mini Maxi...