Eventi e Ricerche News da Axerta FOCUS INFEDELTÀ CONIUGALE – Marito Infedele: cosa fare?

Quella del marito infedele è una delle argomentazioni più trattate dalla nostra agenzia investigativa che, tutti i giorni, si trova ad affrontare casistiche connesse a tradimenti da parte di uomini a discapito delle proprie mogli.

L’adulterio rientra tra i motivi scatenanti l’inizio di profonde crisi coniugali che, in buona parte dei casi, si risolvono solo con la separazione dei due coniugi. Il divorzio rappresenta un’azione ancora più estrema, volta a concludere in modo definitivo ogni genere di legame, contatto e rapporto tra il marito e la moglie.

Quando ci si trova in casi simili, la parte lesa deve cercare di fare il possibile per scovare prove certe che le permettano di avere ragione davanti al giudice in una causa di separazione o di divorzio. 

In questo modo le speranze di non dover sostenere le spese processuali diventano molto elevate, soprattutto quando l’adulterio del marito si rivela il motivo principale che da avvio alla crisi matrimoniale.

Questo concetto risulta estremamente importante, perché solo in tal caso il coniuge che ha tradito è tenuto a sostenere le spese dell’udienza. Al contrario, se i problemi della coppia risultano antecedenti rispetto al tradimento stesso e non presentano connessioni particolari, il giudice potrebbe non concedere l’addebito della separazione e di conseguenza l’infedele non deve pagare i costi complessivi.

Sono molte le donne che ci contattano per richiedere informazioni riguardo ai comportamenti da attuare quando sospettano l’esistenza di uno o più tradimenti: come detto, il servizio dedicato alla raccolta di prove dell’infedeltà del maritova trattato nei modi giusti per consentire alla parte lesa di ottenere quanti più benefici ed agevolazioni possibili.

Se quello che cerchi è un supporto professionale, la nostra agenzia investigativa può sicuramente fare al caso tuo, perché propone interventi tempestivi volti a farti pervenire le prove che cerchi, che ti consentiranno di trovare ragione anche dinanzi ad un magistrato.

Contattaci per maggiori informazioni.

Condividi questa notizia

Iscriviti alla
NEWSLETTER

Vuoi restare aggiornato sui servizi investigativi di Axerta e sugli studi e ricerche del settore?

Non ci sono altri
argomenti correlati