Eventi e Ricerche News da Axerta Tipi di Frodi Aziendali

 Sempre più spesso le aziende, indipendentemente dalla loro dimensione o dal tipo di business, sono esposte al rischio di frodi aziendali, che possono arrecare danni sia economici che reputazionali.

Si può definire la frode aziendale come l’insieme delle attività disoneste e ingannevoli volte, direttamente e indirettamente, a sottrarre valore a un business, a vantaggio o meno di chi commette l’azione.

Ogni azienda, per poter individuare e prevenire possibili frodi, dovrebbe essere al corrente di tutte le tipologie di frode possibili.

Una delle classificazioni più complete è quella fornita dalla ACFE (Association of Certified Fraud Examiners), una delle più importanti associazioni al mondo attive nella lotta alla frode societaria.

I principali schemi di frode sono riconducibili a tre macrocategorie:

  1. corruzione (corruption)
  2. appropriazione indebita (asset misappropriation)
  3. frodi di bilancio (financial statement fraud)
Fonte www.acfe.com/

Ognuna di queste tipologie di frode contiene a sua volta delle ulteriori categorizzazioni, per un totale di oltre 50 diversi tipi di frode aziendale. Analizziamoli nel dettaglio.

1. Corruzione (Corruption)

La corruzione può riguardare vari ambiti:

  • Conflitto di interessi (conflict of interest): quando un soggetto ha un interesse personale o economico in una transazione aziendale, e può riguardare:
    • acquisti (purchasing scheme)
    • vendite (sales scheme)
  • Corruzione vera e propria (bribery):
    • tangenti (invoice kickbacks): esempio un fornitore offre tangenti a un dipendente per avere delle commesse
    • turbativa d’asta (bid rigging)
  • Gratifiche non dovute (illegal gratuities)
  • Estorsione economica (economic extortion): ad esempio un dipendente chiede soldi a un fornitore  per avere un  trattamento di favore
2. Appropriazione indebita (Asset misappropriation)
  • Appropriazione indebita di denaro (cash)
    • Furto di denaro contante (theft of cash on hand)
    • Furto di incassi (theft of cash receipts)
      • skimming: quando i fondi di denaro vengono sottratti ancor prima della loro contabilizzazione
        • vendite (sale)
          – non contabilizzate (unrecorded)
          – sottostimate (understated)
        • crediti (receivable)
          – frodi derivanti dalla cancellazione di crediti (write-off schemes)
          – lapping schemes
          – unconcealed
        • rimborsi e altro (refunds and other)
      • Furto di contanti (cash larceny)
    • Esborso fraudolento (fraudulent disbursements):
      • sovrafatturazione (billing scheme) effettuata con:
        – costituzione di una azienda fittizia (shell company)
        – uso di un venditore ignaro della cosa (non-accomplice vendor)
        – acquisti personali (personal purchases)
      • pagamento dei lavoratori (payroll schemes):
        – lavoratore fantasma (ghost employee)
        – falsificazione dei salari (falsified wages)
        – falsificazione delle retribuzioni legate a una commessa (commission schemes)
      • rimborso spese (expense reimbursement schemes):
        – non definite (mischaracterized expenses)
        – sovrastimate (overstated expenses)
        – fittizie (fictitious expenses)
        – multiple (multiple reimbursements)
      • falsificazione di assegni (check tampering)
        – falsificazione emittente assegno (forged maker)
        – falsificazione della girata (forged endorsement)
        – alterazione del destinatario (altered payee)
        – assegni emessi da un soggetto autorizzato (authorized maker)
      • Sottrazione di somme già contabilizzate nei registri (register disbursements)
        – mancanze di denaro fittizie (false voids)
        – rimborsi falsi (false refunds)
  • Appropriazione indebita di rimanenze di magazzino e altri beni (inventory and all other assets) attuata attraverso:
    • utilizzo scorretto di beni aziendali (misuse)
    • furto di beni (larceny):
      – requisizione e trasferimento di beni (asset requisitions and transfers)
      – false vendite e spedizioni (false sale and shipping)
      – acquisto e ricezione di beni (purchasing and receiving)
      – furti evidenti (unconcealed larceny)
3. Frodi di bilancio (Fraudulent statement)
  • Finanziarie (financial)
    • sovrastima di attività o di ricavi (asset/revenue overstatements), attuata ad esempio tramite:
      – errori nelle tempistiche (timing difference)
      – riconoscimento di ricavi fittizi (fictitious revenues)
      – contabilizzazione di spese e debiti in altri esercizi o in altre società del gruppo (concealed liabilities and expenses)
      – valutazioni  inadeguate di beni (improper asset valuations)
      – divulgazioni inadeguate di informazioni (improper disclosures)
    • sottostima di attività o di ricavi (asset/revenue understatements), attuata ad esempio tramite:
      – errori nelle tempistiche (timing difference)
      – ricavi sottostimati (understated revenues)
      – responsabilità e spese sottostimate (understated liabilities and expenses)
      – valutazioni inadeguate di beni (improper asset valuations)
    • Non finanziarie (non financial)
Condividi questa notizia

Iscriviti alla
NEWSLETTER

Vuoi restare aggiornato sui servizi investigativi di Axerta e sugli studi e ricerche del settore?

potrebbe interessarti
anche

Rassegna
20 Marzo 2020
Rassegna Giurisprudenziale Edizione speciale Smart Working
Axerta seleziona le principali sentenze in tema di rapporti di...
Rassegna
26 Febbraio 2020
Rassegna Giurisprudenziale di Marzo-Aprile 2020
Axerta seleziona le principali sentenze in tema di rapporti di...
Rassegna
27 Dicembre 2019
Rassegna Giurisprudenziale di Gennaio-Febbraio 2020
Axerta seleziona le principali sentenze in tema di rapporti di...