Eventi e Ricerche News da Axerta Una missione difficile per un obiettivo… «WonderFull»!

L’ambiente è uno, unico: e ci circonda in ogni aspetto del quotidiano. Quello letterale, di ecosistema; quello più intimo, familiare e quello, forse, dove si trascorre più tempo giornaliero: l’ambito lavorativo.

Li accomuna la nostra esistenza e il segno che come persone, ancor prima che da professionisti, vi lasciamo: sappiamo infatti come e quanto sia più rischioso e difficile curare e bonificare rispetto a prevenire.

L’ambiente, per dirlo con le parole del Presidente di Axerta S.p.A. Michele Franzé, non ci è stato lasciato in eredità «Ma solo in affidamento: per preservarlo e lasciarlo in condizioni anche migliori di come l’abbiamo trovato. Questo impone una diversa sensibilità, cultura e azione: occorre legalità che deve coinvolgere tutti, non solo gli addetti ai lavori». Salvare l’ambiente è più che un trend, è una missione a tutto tondo: dal macro al micro; da quello terrestre a quello dell’ufficio o domestico.

Intervista al Gen. Franzè – AXERTA

Una natura splendida che merita di essere ammirata come un qualcosa che ci è stato lasciato non in eredità dal passato ma bensì in affidamento. Un ecosistema da preservare, da tutelare con mezzi e strumenti adeguati per permettere il normale ciclo di vita di ciò che ci circonda, per lasciare alle future generazioni un mondo migliore e maggiormente sostenibile rispetto a quanto abbiamo trovato e stiamo tutt’oggi preservando.

L’inquinamento ambientale comporta danni oltre la reale percezione dell’essere umano. La plastica danneggia non solo l’ambiente che ci circonda ma anche e soprattutto l’ambiente marino, nemica di molte specie a forte rischio.

La prevenzione e la legalità sono sinonimi che devono andare in parallelo. Sensibilizzare non solo grandi masse ma anche chi ci sta affianco è il primo, forte, segnale, di un’azione concreta a favore dell’ambiente. Farlo da soli non basta. Serve cooperare, con enti, istituzioni, persone a noi vicine.

Se parlare alimenta, agire comporta un grande cambiamento. #progettowonderfull

Pubblicato da WonderFull su Lunedì 15 luglio 2019

Condividi questa notizia

Iscriviti alla
NEWSLETTER

Vuoi restare aggiornato sui servizi investigativi di Axerta e sugli studi e ricerche del settore?

Non ci sono altri
argomenti correlati